HOST VIDEO 2334 Views

  • 1080pfcom
  • 1080pfcom
  • 1080ponlystream.tv
  • 1080pmixdrop.co

The 100: 6x4

La Faccia Dietro Il Vetro

Dopo essere stata bandita da Sanctum, Diyoza è costretta a vivere nei boschi. Però, viene raggiunta dalle guardie di Sanctum, guidate da Jade. Jade le chiede di aiutarla a ritrovare Rose. In cambio, avrebbero lasciato vivere il figlio di Diyoza a Sanctum. La donna accetta.

A Sanctum, intanto, è il giorno della Nomina di Delilah. Russell raduna tutta la gente del posto, per prendere parte alla seconda fase della cerimonia: il pentimento. Durante questa fase, gli abitanti di Sanctum si pentono dei loro peccati e fanno ammenda con le persone che hanno ferito. Russell si scusa con Kaylee per aver chiuso la barriera e per aver lasciato morire tre Primi.

Clarke raggiunge Raven e si scusa con lei per le cose passate. Tuttavia, Raven, non accetta le sue scuse, poiché pensa che il problema di Clarke sia quello di scusarsi sempre, per poi ripetere gli stessi errori ancora ed ancora. Dopodiché, Raven raggiunge l’officina meccanica e lì fa la conoscenza di Ryker, che sta cercando di riparare la sua motocicletta.

Da qualche parte nel bosco, Octavia e Rose sono ancora ostaggi dei Figli di Gabriel, che stanno cercando di capire quanti altri sangue nero sono a Sanctum. Due dei Figli di Gabriel discutono: Tosh vorrebbe uccidere sia Rose che Octavia, mentre Xavier vuole lasciarle vivere per portarle dall’uomo vecchio. Legata ad un albero, Octavia riesce a liberare sia lei che Rose. Le due, poi, scappano. Dopo essersi accorti che sono scappate, i Figli di Gabriel decidono di inseguirle.

A Sanctum, è il turno della fase finale della cerimonia del giorno della Nomina di Delilah. Delilah entra in una stanza, per poi uscirne poco dopo, con il nome di Priya la Settima. Tuttavia, Jordan rimane scioccato quando scopre che in realtà Delilah non è più Delilah.

Octavia e Rose vengono circondate da i Figli di Gabriel. Tuttavia, le due vengono raggiunte da Diyoza e da Jade, che sparano al gruppo. Sfortunatamente, Tosh, prima che venga uccisa da Octavia, spara a Rose. Con la morte di Rose, il patto tra Diyoza e Jade non esiste più.

Octavia racconta a Jade cosa ha sentito riguardo l’uomo vecchio. Diyoza si offre di ucciderlo, in cambio di un luogo sicuro per suo figlio. Poi, Octavia e Diyoza fanno coppia.

Clarke e Cillian finiscono a letto assieme. Clarke nota un disegno che raffigura il suo gruppo: Bellamy e Murphy hanno disegnato sopra una X, mentre il volto di Clarke è circondato da un cerchio. Clarke capisce facilmente che Cillian sta cercando di rintracciare coloro che hanno il sangue nero. Quando Clarke cerca di fuggire dalla finestra, Cillian la colpisce con un dardo paralizzante, attirando l’attenzione di una guardia. Quando la guardia lo raggiunge, Cillian supplica Clarke di non dare un altro “ospite” a Sanctum e poi si taglia la gola.

Clarke, poi, si ritrova nella stessa stanza in cui Delilah è entrata poco prima per la fase finale della cerimonia della Nomina. Clarke, ancora paralizzata, ascolta le parole di Russell e di sua moglie, Simone. I due discutono sul fatto che potrebbero passare anni prima della nascita di un altro sangue nero, adesso che Rose è morta. Russell e Simone concordano nel fatto che Clarke possa essere l’ospite perfetto per la loro figlia, Josephine. Quindi, Russell si scusa con Clarke, dicendole che la sua mente verrà cancellata. Poi le inietta qualcosa che la fa addormentare.

Clarke si sveglia in un laboratorio, confusa e spaventata. In realtà non è Clarke, ma è Josephine nel suo corpo. Russell e Simone si riuniscono con la loro figlia. Josephine si guarda allo specchio e dice che il corpo di Clarke le piace.

The 100: 6×4
May. 21, 2019
Condivisioni8
Inline